Associazione Italiana Glicogenosi
    Ricerca
Rassegna stampa
Rassegna stampa
20/10/2013 - IL CITTADINO - CARATE, LA VOCE DI SARA RIVIVE IN UN VIOLINO CHE HA 50MILA ANNI
Carate Brianza
Un violino speciale per ricordare una persona speciale, strappata troppo presto all’affetto dei suoi cari.Papà Angelo, e mamma Laura hanno perso Sara quando aveva solo sei anni, vinta da quella malattia metabolica devastante e rarissima che va sotto il nome di glicogenosi. Ma i coiugi Pozzi non si sono semplicemente rassegnati.
«Anni fa ero a Colonia per lavoro – racconta il cinquantenne imprenditore nel settore della ristorazione – e mentre aspettavo i colleghi seduto al bar dell’hotel, assorto a pensare a casa, ho sentito il meraviglioso suono di un violino. Un suono che mi ha ricordato la voce dolcissima della mia Sara».
Una volta rientrato in Italia, Pozzi si è dato da fare per fare costruire un violino speciale in ricordo della sua bambina speciale. Ha scoperto che in Nuova Zelanda si trova un legno rarissimo e preziosissimo, il kauri.
S i estrae da alberi caduti in seguito a cataclismi e rimasti sotto il fango anche per più di cinquantamila anni, senza pietrificare o decomporsi. E’ un legno antichissimo, Quello da cui è nato il violino di Sara ha 48.650 anni. Con quel legno, delicatissimo, Pozzi è andato a Cremona, la patria della liuteria, e si è affidato al maestro Edgar Russ perchè lo trasformasse in violino. Angelo e Laura, che vivono ad Agliate con Alessandro, dodici anni, e insieme a loro tutti gli amici che li hanno aiutati a realizzare il loro sogno, vorrebbero ora portare il violino di Sara in giro per l’Italia e il mondo.
Ha già suonato in diverse città, come a Milano, a Stresa, a Cremona e a Cantù. L’incasso di questi concerti viene devoluto all’Aig, Associazione italiana glicogenosi, una piccola realtà composta da malati affetti dalla stessa malattia rara di Sara. Una malattia per cui oggi non esiste ancora una cura.
 
 
 
Inizio
26/04/2014 - Rassegna Stampa di "Quattro ali per volare"
25/04/2014 - International Pompe Day - Rassegna Stampa 1° giornata internazionale della malattia di pompe
18/04/2014 - International Pompe Day - Rassegna Stampa banchetti AIG nelle piazze italiane
11/04/2014 - Panorama - Braccialetti Rossi in campo per una buona causa
10/09/2013 - Il Quotidiano - Parla la presidente calabrese che raccoglie fondi per la ricerca «Un film per far conoscere una malattia da sconfiggere»
06/07/2013 - In camino per la ricerca
01/03/2013 - Affaritaliani.It - Sono rare ma colpiscono 2 milioni di persone in Italia. Ecco le malattie di cui nessuno parla
20/12/2012 - Vivi Milano Corriere della Sera - Serata dedicata a Maria Callas
10/03/12 - AgoraVox italia - "Vi racconto la mia malattia: una gabbia invisibile"
18/11/2012 - Il Centro - Convegno a Chieti: Un osservatorio sulle malattie rare
20/05/2011- Prealpina - Samarate la solidarietà prende il volo con Agusta
23/02/2011 - Gazzetta di Mantova - Ford sfida le case farmaceutiche
20/02/2011 - Corriere della Sera - La testimonianza Pamela ha dalla nascita una patologia grave, che si cura da poco. Eppure si è laureata
01/05/2010 - Rassegna stampa Misure Straordinarie
22/04/2010 - LeiWEB - Malattia di Pompe: in Italia si sperimenta una nuova cura
20/04/2010 - LeiWEB - La malattia di Pompe colpisce muscoli e cuore
07/03/2010 - Corriere della Sera - La cura ora c' è, le difficoltà restano
22/02/2010 - Malattie RARE - Seminario nazionale
22/07/2007 - La sicilia - Malattie rare, assistenza rarissima
 
 
Home   -   Contatti AIG   -   Scrivi ad AIG   -   Sostieni AIG   -   Mappa del sito   -   AIG Voce Amica   -   Privacy
AIG-Associazione Italiana Glicogenosi ONLUS - Via Roma, 2/G 20090 Assago (MI)

designed by Mavilab.it